Archivio tag: Spiaggiabella

Torre Chianca e Spiaggiabella: da inserire in un tour del Salento?

Sono così numerose le cittadine e le località balneari del Salento che quando ci si trova ad organizzare una vacanza in queste terre viene naturale chiedersi quali siano le mete che devono assolutamente essere inserite nel proprio tour e quali invece possono anche essere accantonate. Vogliamo porci questa domanda per quanto riguarda la famosa località di Torre Chianca e la vicina Spiaggiabella. Vale la pena di inserire queste mete in un tour del Salento?

Partiamo da Torre Chianca. Questa è una delle marine di Lecce che prende il nome dalla torre cinquecentesca che proprio qui venne costruita durante il periodo di Carlo V per proteggere il territorio dalle invasioni turche via mare. Vicino alla torre è possibile notare la presenza di un isolotto, in prossimità del quale, a circa 5 metri di profondità, sono presenti delle colonne in marmo che risalgono al II secolo a. C. e che possono essere osservate anche semplicemente facendo un po’ di sano snorkeling in zona. Le lunghe spiagge di sabbia fine sono intervallate da scogliere basse. Il centro abitato è di piccole dimensioni ed è composto soprattutto da case di villeggiatura.

Tra Torre Chianca e Spiaggiabella sono presenti molti stabilimenti balneari, ma anche tratti di spiaggia libera. Qui quindi è possibile rispondere alle esigenze di tutti i viaggiatori, sia di coloro che vogliono poter usufruire di ogni possibile servizio e sentirsi coccolati al meglio, che di coloro che invece vogliono vivere la spiaggia in piena libertà. L’area che divide Torre Chianca da Spiaggiabella prende il nome di “il bacino” e qui è è possibile vedere la foce del fiume Idume. In questo tratto di costa l’acqua del mare, proprio a causa della presenza di questo corso d’acqua, risulta particolarmente fredda, ma il paesaggio che è possibile osservare è davvero delizioso. Inoltre è possibile fare il bagno direttamente nelle acque del bacino, zona questa davvero molto divertente e sicura per i bambini piccoli.

Le spiagge di Torre Chianca e di Spiaggiabella sono molto amate da coloro che amano praticare surf e kite surf perché qui tira spesso un forte vento che agita il mare e permette di poter effettuare eccezionali acrobazie tra le onde. Non sempre però il vento è presente. Quando non tira vento, la spiaggia è la scelta ideale per momenti piacevoli e di intenso relax, con la possibilità di osservare al meglio i colori meravigliosi delle acque della zona, che da trasparenti diventano verde smeraldo verso il largo.

Date tutte queste nostre considerazioni, è facile capire che Torre Chianca e Spiaggiabella sono due località che meritano assolutamente di essere inserite in un tour del Salento, non sembra anche a voi?