Italia

Assisi: arte e spiritualità

Conosciuta per essere una delle mete religiose più amate dagli italiani, Assisi è innanzitutto una celebre città d’arte. Collocata nel cuore della regione Umbria, a poca distanza da altre celebri destinazioni turistiche, Assisi conta poco meno di 29.000 abitanti concentrati su di un territorio di 186,84 km², posto a più di 400 metri sopra il livello del mare.

 

La storia di Assisi è legata a quella della sua figura più celebre. San Francesco, patrono della località e di tutta Italia, qui nacque nel 1128 e qui morì nel 1226 dopo una vita dedicata ai più poveri. E proprio a San Francesco è dedicato uno degli edifici religiosi più importanti della città, meta ogni anno di migliaia di pellegrini e appassionati d’arte. Parliamo della Basilica di San Francesco, un’opera in stile gotico che al suo interno custodisce le spoglie del santo. Costruita a partire dal 1228, dopo la proclamazione della santità di Francesco, la Basilica presenta al suo interno delle magnifiche decorazioni dell’epoca, alcune attribuite a Giotto.

 

Più austera ma non meno celebre e la Basilica di Santa Chiara, altro luogo di culto cittadino. Costruita tra il 1257 e il 1265 in onore della santa fondatrice delle Monache Clarisse, la Basilica riprende il motivo di quella di San Francesco ed è anch’essa in stile gotico.

 

Tra le attrazioni non religiose non perdete i resti dell’Anfiteatro romano, la Rocca Maggiore, la monumentale Piazza del Comune e lo splendido Tempio di Minerva, un’opera del I secolo a. C., perfettamente conservata. Ad Assisi potrete inoltre visitare decine di musei, passeggiare tra stradine pittoresche e assaggiare, nei tanti ristoranti presenti nel centro storico, la deliziosa cucina umbra.

 

Non avrete alcun problema a trovare un alloggio ad Assisi. La località, pronta ogni anno ad accogliere migliaia di pellegrini, dispone di decine di strutture alberghiere tra le quali troverete certamente quella che fa al caso vostro. Se avete intenzione di risparmiare, rinunciate al solito albergo e scegliete un bed and breakfast. Troverete un’ampia scelta di b&b ad Assisi centro, posti nel centro storico o in periferia. Con poche decine di euro avrete il cuore pulsante dell’arte e della spiritualità italiana a portata di mano.

 

 

Comments

comments

Similar Posts