Viaggi

Le Assicurazioni viaggi

La dizione Assicurazioni viaggi, generalmente definisce sia le Compagnie di Assicurazioni che i prodotti dalle stesse forniti, ossia le polizze assicurative.

Per fare chiarezza nelle scenario complesso delle prestazioni assicurative viaggi è necessaria una full immersion nel vasto mondo che lo contraddistingue.

Le Compagnie di Assicurazione sono intermediari specializzati nell’offrire polizze assicurative mirate ad ogni settore lavorativo e non, mentre alcune Assicurazioni Viaggi possono trattare il settore  del viaggio in modo esclusivo, tralasciando ogni altro ramo. Tutte devono operare seguendo il Codice delle assicurazioni private, o decreto legislativo 7.9.2005, n. 209. Inoltre, a garanzia di una corretta procedura lavorativa, le Assicurazioni, intese come agenzie private volte a fornire un servizio di pubblica utilità, sono tenute ad iscriversi all’elenco dell’IVASS, l’Istituto per la Vigilanza sulle Assicurazioni,  istituito dalla spending revew nel 2012, per garantire la stabilità dei mercati finanziari e tutelare i consumatori.

La legge ha introdotto una nuova formula amministrativa integrandola con quella della Banca d’Italia allo scopo di ottenere uno stretto collegamento con la vigilanza bancaria. L’IVASS, controlla, vigila, rileva dati, fornisce al Ministero dello Sviluppo Economico una relazione annuale sulla politica assicurativa e garantisce la trasparenza dell’offerta agli utenti, raccoglie i reclami ed interviene sui soggetti vigilati con provvedimenti e sanzioni. Inoltre, autorizza l’esercizio dell’attività assicurativa (art.4, DPR 18 aprile 1994, n.385). Ulteriori Organi di controllo degli intermediari privati è l’EIOPA, l’Agenzia dell’Unione Europea che ha il compito di supervisionare il sistema finanziario europeo.

Sottoscrivere un contratto con una Compagnia di Assicurazioni Viaggi significa accettare una serie di articoli e di clausole inerenti le modalità che i partner  s’impegnano  a rispettare nel caso, durante il viaggio, dovessero capitare incidenti ed eventi dannosi a persone o a cosa. L’assicurazione viaggio, risarcirà, direttamente o tramite rimborso, tutti i soggetti coinvolti, a fronte di una o più quote che l’utente sottoscrittore della polizza di assicurazioni viaggi verserà. Più alto sarà il prezzo che si è disposti ad investire e maggiori e di miglior qualità saranno le prestazioni ottenute, più elevate le somme di risarcimenti e rimborsi.

È possibile trovare una buona Assicurazione viaggi, tramite internet, consultando siti online e piattaforme per comparatori di prezzi, o cercando direttamente nel territorio di residenza l’Agenzia capace di offrire il prodotto adatto alle nostre esigenze. Le tipologie delle assicurazioni viaggi sono suscettibili di variazioni continue, che le rende adeguate alle richieste dell’utente, per cui ottenere prodotti personalizzati risulta ormai molto facile. L’aspirante viaggiatore dovrà, comunque, cautelarsi rivolgendosi a professionisti seri e d’esperienza comprovata o a mediatori conosciuti con i quali prendere accordi personalmente e stipulare assicurazioni viaggi perfette in ogni dettaglio. Trattare in modo diretto con l’operatore professionista ingenera sicurezza in alcuni utenti non abituati alle novità tecnologiche o comunque fedeli ad un sistema tradizionale di trattative commerciali.

Le giovani generazioni sono propense ad attivare modalità online che consentono di acquistare polizze last minute, abbinabili a viaggi e voli low cost, offerte in promozione, da aggiudicarsi all’ultimo minuto nel corso di brevi aste mediatiche.

Comments

comments

Similar Posts